IDEE | MARCHE 2020 | Il modello di sviluppo regionale e il confronto con le comunità territoriali nell’analisi del presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca

Un commento

  1. Franco Capponi

    E’ proprio questo il dibattito politico che dovrà’ prendere il posto del chiacchiericcio attuale, dell’agnoticismo dilagante della nostra classe politica. Ci sono Presidenti di Provincia, Consiglieri Regionali che non conoscono il Programma 2020, che non sanno che i vincoli di Patto di stabilità’ possono superarsi che favoriamo investimenti cofinanziati dalla UE. C’è’ un vecchio modo di fare, che rende la ricerca effimera (che non potrà’ mai essere trasferita al sistema delle imprese e al manifatturiero) perché basata ancora sulle Baronie Universitarie che propongono al sistema aria fritta assorbendo risorse indispensabili alla nostra Comunità’ Economica. Esprimo un giudizio positivo alla Proposta Spacca di fare politiche realiste….ma con occhio rivolto alla programmazione ……e +20 e’ un progetto serio da porre a base della strategia di sviluppo efficiente del Policentrismo Marchigiano, un documento dove confrontarsi per migliorarlo e non il gruzzolo da spartirsi tra amici di partito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.