IDEE | ROBERTO PERNA | Archeologia a Treia: una storia di ricerche e valorizzazione da Fortunato Benigni al 3D

Metodo scientifico e grande dedizione sono indispensabili per la ricerca in campo archeologico. Le ricerche sulla Trea romana sono cominciate nel XVIII secolo con Fortunato Benigni e vanno avanti ancora oggi con importanti scoperte e conferme.

Ad illustrarci i risultati di questo lungo e fruttuoso lavoro il professor ROBERTO PERNA dell’ UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MACERATA E DIRETTORE DELL’ASSOCIAZIONE SISTEMA MUSEALE DELLA PROVINCIA DI MACERATA.

Archeologo, Ricercatore presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Macerata, si occupa di topografia antica e di gestione del patrimonio archeologico e culturale. Ha realizzato numerosi Progetti e Scavi in Italia e all’estero ed in particolare è Direttore dell’Associazione Sistema Museale della provincia di Macerata e Coordinatore della Missione archeologica dell’Università degli Studi di Macerata presso Hadrianopolis (Sofratikë – Albania). Autore di più di 60 pubblicazioni.

Diretta LIVE disponibile qui

VIDEO CORRELATI

PHILIPPE DAVERIO | Iside, il culto di una dea cult. Storie divine dal fascino secolare 1/3

PHILIPPE DAVERIO | Iside, il culto di una dea cult. Storie divine dal fascino secolare 2/3

PHILIPPE DAVERIO | Iside, il culto di una dea cult. Storie divine dal fascino secolare 3/3

LUIGI SANTALUCIA | Treia è un mito, vieni a vederla da vicino!

TULLIO PATASSINI | Riscoperta e valorizzazione del patrimonio culturale locale

ANNA SANTUCCI | Luigi Lanzi, “il vero modo di illustrare le antiche cose”

NICOLETTA FRAPICCINI | Il Museo archeologico e la cultura museale

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.